BOTTARGA DI TONNO GRATTUGGIATA

INGREDIENTI

 Uovo di Tonno, (thunnus albacares), essiccata, e grattugiata.

 

DESCRIZIONE

 Bottarga di tonno salata, essiccata, e grattugiata.

 

CONFEZIONE

 Busta e/o vasetto vetro

 

CONSERVAZIONE

 Conservare in luogo fresco ed asciutto.

 

SCADENZA

 36 mesi dalla data di produzione

 

 

UTILIZZO

 È un ingrediente particolarmente apprezzato nella cucina , in quanto è in grado di insaporire con poche calorie. La bottarga, dal termine arabo buttarikh che significa uova di pesce salate, va consumata rigorosamente a crudo: per un ottimo antipasto potete tagliarla a fettine sottili, condirla con olio e servirla con crostini di pane, mentre se la usate grattugiata a mo' di parmigiano su un semplice piatto di spaghetti.

 

CARATTERISTICHE

 Aspetto Esteriore: Gradevole

 Colore: Rosato chiaro

 Profumo: Tipico

Gusto: Salato

COME SI MANGIA LA BOTTARGA

Il metodo più utilizzato e conosciuto di mangiare la bottarga è quello di grattugiarla sulle pietanze. Un po’ come si fa con il formaggio. Tantissime persone però, preferiscono consumarla tagliandola a fette sottilissime, condendola unicamente con un cucchiaino d’olio extravergine d’oliva e servita su dei crostini di pane.

 

La bottarga si presta molto bene sia per arricchire piatti a base di pesce, sia per essere consumata da sola. È ottima per arricchire antipasti (come carpacci e insalate di mare), primi piatti (risotto al nero di seppia, spaghetti ai frutti di mare ecc) e secondi piatti (come accompagnamento a triglie, gamberoni ecc). Moltissime sono le ricette in cui si può impiegare la bottarga. Una delle più gettonate e conosciute è quella degli spaghetti alla bottarga.

166
40 Articoli
10 altri prodotti della stessa categoria:

Other Products